CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO

Dal 2010 è possibile realizzare gli interventi di manutenzione straordinaria come le tipiche ristrutturazioni di appartamenti con la Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata (CILA)

Quali interventi è possibile effettuare con la CILA

La comunicazione di inizio lavori venne introdotta nel 2010 nel Testo Unico dell’edilizia (Dpr 380/01) per semplificare l’avvio di lavori edilizi da realizzare senza titolo abilitativo ma con una semplice comunicazione da inviare all’ufficio tecnico del Comune, anche in modalità telematica.

Per presentare una CILA è necessario l’ausilio di un tecnico abilitato che deve redigere i disegni di progetto e predisporre l’asseverazione per dichiarare se gli interventi previsti rientrano tra quelli ricadenti nella CILA e se gli stessi rispettano le normative antisismiche, energetiche, antincendio, igienico sanitarie, etc.

Gli interventi subordinati a Comunicazione di Inizio Lavori Asseverata sono quelli ricadenti nella manutenzione straordinaria e nel restauro e risanamento conservativo senza interventi strutturali.

La definizione di “manutenzione straordinaria” e “restauro e risanamento conservativo” è presente all’Art. 3 del DPR 380

Interventi di manutenzione straordinaria

La Legislazione nazionale permette di presentare la Comunicazione Inizio Lavori se gli interventi ricadono nella manutenzione straordinaria  sempre che non vi siano interventi strutturali o non vengano cambiati i parametri urbanistici.

Generalmente i lavori di manutenzione straordinaria sono quelli in cui si determina una nuova distribuzione degli spazi interni senza modifiche delle facciate o dei volumi.

Il tecnico abilitato deve dichiarare di non avere rapporti di dipendenza con l’impresa e con il committente e che gli interventi non prevedono il rilascio di un titolo abilitativo. E’ quindi il tecnico a farsi carico della responsabilità di dichiarare se i lavori possono essere realizzati solo con una semplice CILA o se è necessario un altra procedura amministrativa (come la SCIA o il Permesso di Costruire).

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO

Comunicazione Inizio Lavori Asseverata per la ristrutturazione di un appartamento

La CILA è molto utilizzata per la tipica “ristrutturazione” di appartamenti”

-riicordinaria o nella straordinaria. In generale quando si cambia la distribuzione degli ambienti con la demolizione e costruzione di tramezzi si ricade in manutenzione straordinaria. Quando si cambiano le finiture ed i rivestimenti in manutenzione ordinaria. Ma non è sempre semplice comprendere, senza una valutazione di un tecnico, in quale tra le due categorie si ricade.


1 commento

CILA ROMA VELOCE – Praticheroma - Geometra Roma - Studio Tecnico · 28 Dicembre 2020 alle 14:46

[…] Roma Veloce è l’acronimo di COMUNICAZIONE DI INIZO LAVORI ASSEVERATA (DPR.380/2001): A cosa serve, quando va presentata, in che modalità e quanto costa. Ti spiego […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!